La città si riprende il Cisternino! Festa di inaugurazione, tra Spettacoli e Cittadinanza Attiva col progetto Cisternino 2020

Il Cisternino si apre alla città. Taglio del nastro sabato 11 novembre alle ore 16.30, tra musica, performance teatrali, cittadinanza attiva e illuminazione architettonica.

Il Cisternino di piazza Guerrazzi, lo storico edificio un tempo “Casa della Cultura” apre le sue porte alla città dopo circa venti anni di chiusura al pubblico.
Sabato 11 novembre alle ore 16.30 è in programma la cerimonia di inaugurazione che non sarà solo l’istituzionale taglio del nastro, ma una festa a cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare.
Tra musica, performance teatrali e illuminazione scenografica, l’antica cisterna ottocentesca, nata per l’approvvigionamento  delle fontane cittadine, oggi completamente rinnovata, sarà pronta ad accogliere al suo interno il pubblico che avrà modo di ammirarne le bellezze architettoniche , i grandi spazi e le potenzialità che offre.
Il Cisternino, dopo..            –> Continua a leggere l’articolo  <–

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spam protection by WP Captcha-Free